7_Saint_Phalle_dec072Iniziati nel 2008, gli incontri di studio vanno intesi come un momento di condivisione di letture e di interessi e come ripresa della dimensione seminariale del confronto. I temi trattati sono stati i seguenti:

Le pratiche filosofiche: mappatura delle tendenze e articolazione teoretica; La filosofia con i bambini: da Topolino a Lipman; Il problema della cura e la consulenza filosofica; Lavori in corso; Autobiografia e consulenza; La relazione di aiuto; Il mercato e il dono; Consulenza filosofica e psichiatria; Gli studi post-coloniali e la traduzione; Il corpo femminile come luogo pubblico; La condizione fetale; Il pensiero femminista americano (vedi Gender inequality); Il pensiero femminista belga (vedi Fare storie); L’autobiografia: l’etica della cura come attenzione al sè; L’autobiografia: percorsi didattici possibili ; L’autobiografia: raccolta di materiali prodotti nelle scuole.
Alcuni argomenti, come il femminismo americano, hanno occupato più di due anni di lavoro.
Gli incontri non hanno una cadenza preordinata, ma sono comunque aperti a chiunque voglia partecipare. Gli interventi sono stati pensati come una comunicazione diretta, non scritta e non si prestano sempre a essere resi pubblici, perché hanno piuttosto la forma di un appunto, ma lo spirito che li anima è chiaramente espresso dal testo di Michel de Certeau Che cosa è un seminario?, che ne segna la prospettiva.

 

Blog Gruppi di studio